Maccheroni con la ricotta di bufala

La leggenda racconta che Pizzakaiju, stanca del bullismo verso la ricotta di bufala, abbia aperto il blog per difenderla e gridare un deciso NO! al suo martirio.

La capisco, anche io reagisco così quando leggo di tutte le crudeltà perpetrate contro la ricotta di bufala.

Sono già presenti due ricette (una con la rucola ed una con le noci) ma mi sembra quasi doveroso mettere quella base, quella con ricotta e basta. Poi non credo ne inserirò più, possiamo affermare di avere esaurito l’argomento.

Se continui a cuocere la ricotta in padella, però, sappi che il karma ti punirà.

house

Karma che non perdona.

Go, go, go!

Per cucinare i maccheroni con ricotta di bufala, per due persone, hai bisogno di:

  • 180 grammi di maccheroni. Che è un formato che non esiste, per quel che mi riguarda, ma intendo roba tipo rigatoni, elicoidali, mezze maniche e via dicendo.
  • 250 grammi di ricotta di bufala;
  • pepe e qualche foglia di menta per decorare i piatti. La menta è facoltativa, ma ci sta proprio bene.

È cruciale trovare una buona ricotta di bufala. Altrimenti cucina una delle altre ricette, arricchendola col parmigiano e via dicendo.

Metti l’acqua della pasta a bollire.
Butta la ricotta di bufala in una ciotola di plastica.

Con un mestolo, prendi un po’ d’acqua e mescolala con la ricotta. Puoi usare quella della pasta nel caso tu non l’abbia ancora salata e non sia troppo calda (altrimenti rischi di far cagliare la madonna). Altrimenti usa acqua del rubinetto tiepida.

Aggiungine poca per volta, poiché non deve venire un liquido. Devi ottenere una crema densa. Così:

Insaporisci col pepe e lascia riposare la crema in attesa della pasta.
Ti mostro una forchettata ravvicinata per farti comprendere meglio la consistenza finale:

Prepara la pasta, scolala senza buttare la sua acqua di cottura perché non si sa mai, e poi cacciala nella ciotola. Mescola bene e, se il tutto dovesse risultare troppo asciutto, bagna con un po’ di acqua. Poca.

Prepara i piatti, aggiungendo del pepe e le foglioline di menta spezzettate con le mani. Dovresti avere raggiunto questo risultato:

Basta. Ora sei preparatissima sulla questione, non puoi più svaccare e ti puoi godere uno dei formaggi più buoni che l’umanità abbia inventato.

Ciao e buon appetito!

Un pensiero su “Maccheroni con la ricotta di bufala

  1. Pingback: Fusilli con ricotta vaccina e pancetta abbrustolita. – La cucina e le bestemmie di Pizzakaiju

I commenti sono chiusi.