Risotto al panettone.

No, questa non me la sono inventata.
È una ricetta che trovi in diverse versioni e tutte mi hanno lasciata un po’ perplessa. Stiamo per cucinare un risotto al panettone, ma se poi risulta troppo dolce, qui ci tocca chiamare la pizzeria.

Sì, hai capito bene. Risotto al Panettone. E se hai qualcosa da ridire perché ti senti strenuo difensore della cucina tradizionale, ti lascio parlare con il mio addetto alle pubbliche relazioni.

tumblr_ouumudhhh41s1v3r1o2_540

Che reagirà così.

Se non ti piace sperimentare sfanculizzati e torna tra qualche giorno. Altrimenti Welcome Stranger e parliamone.
.
Io volevo un risotto salato, con il contrasto del panettone nel risultato finale. Credo di esserci riuscita.

tumblr_oryir6cjdh1shp9dyo3_400

Yeeeeee…!

Mi è piaciuto e quindi ti passo la ricetta. Che è facilissima.
Go, go, go!

Per preparare un risotto al panettone, per due persone, hai bisogno di:

  • 200 grammi di riso carnaroli;
  • un litro e mezzo di brodo vegetale;
  • 100 grammi di spumante. BRUT, non quello dolce, mi raccomando;
  • 200 grammi complessivi di panettone (con canditi e tutto);
  • mezza cipolla;
  • 25 grammi di burro;
  • 50 grammi di parmigiano.

Comincia preparando il brodo.
Quando è pronto tienilo coperto e molto caldo, ci servirà fino alla fine del procedimento.
Intanto trita la cipolla e grattugia il parmigiano.

Ora partiamo. Come sempre, inizia con la tostatura del riso: pentola senza grassi, riso e fai andare a fiamma bassa per qualche minuto. Il riso cambierà leggermente colore e sentirai odore come di pane.
A quel punto toglilo dalla pentola e tienilo da parte.

Nella stessa pentola ora butta burro e cipolla e fai soffriggere a fiamma bassa.

Mentre attendi taglia a pezzi il panettone.Quadrotti piuttosto grossi: l’ideale sarebbe non farlo sbriciolare nel risotto, ma di beccarsi dei bocconi di panettone tra una forchettata e l’altra.

tumblr_p3keb4pw6i1r0awsqo1_1280

Quando la cipolla è colorata, aggiungi il riso.

tumblr_p3keb4pw6i1r0awsqo2_1280

Mescola bene e poi sfuma con lo spumante.
Appena è evaporata la parte alcolica, si parte con la solita tiritera: ricopri tutto col brodo e prepara il risotto, che ormai dovresti saper fare.
Mano a mano che il riso assorbe l’acqua aggiungine. Il tempo medio di un riso è, come sempre, 15-20 minuti, quindi regolati di conseguenza con le mestolate di brodo. Gira ogni tanto il riso con un cucchiaio di legno.
Noterai il riso ingrossarsi gradualmente. Assaggia e quando è pronto spegni la fiamma.

Ti ricordo – male non fa – che il risotto non deve essere una pappa asciutta. Deve rimanere del brodo, per formare una consistenza che non sia né liquida né compatta. E normalmente ci vorrebbe poco brodo, verso la fine. In questo caso, il panettone se ne berrà a chilate, quindi aggiungi una mestolata bella abbondante verso la fine (che sia bollente, mi raccomando).

Caccia dentro 150 grammi di panettone ed il parmigiano.

tumblr_p3keb4pw6i1r0awsqo3_1280

Mescola tutto e, se ti pare che il panettone abbia già ingurgitato tutto il liquido, niente paura: aggiungi altro brodo (sempre bollentissimo).
Lascia riposare per due minuti e dovresti avere ottenuto questo risultato:

tumblr_p3keb4pw6i1r0awsqo4_1280

Fai i piatti, su ogni porzione aggiungi il rimanente panettone, e mangiati questa roba, tanto strana quanto buona.

tumblr_p3keb4pw6i1r0awsqo5_1280

Ed anche oggi si mangia!

tumblr_oryir6cjdh1shp9dyo8_400

Yeeee…!

Ciao e buon appetito!

Un pensiero su “Risotto al panettone.

  1. Pingback: Il risotto tradizionale di Villengard, con banane. – La cucina e le bestemmie di Pizzakaiju

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...