Friggitelli con pomodorini.

Ti avviso subito: quello che ti sto per proporre è buono, ma non ti basterà per cenare. Io l’ho accompagnato con delle salsicce e mi sono trovata benissimo, libera però di raddoppiare le dosi dei friggitelli e sfondarti solo con quelli. Anche se, forse, sarà una cena un po’ noiosetta.
Quel che conta è che ti prepari un piano B, sennò crepi di fame.

tumblr_p8qehh4alr1x09rv8o2_500

Capitan America non mi ha ascoltato e guarda come si è ridotto.

Ti ho già narrato le vicende dei friggitelli innumerevoli volte, decantando le loro immense virtù e soffermandomi a lungo sulla loro bontà.
Storie appaganti ed avvincenti, in cui abbiamo anche incontrato numerosi cibi leggendari come l’Hulkburger o le fagiolate di Bud Spencer.

Quindi oggi ci possiamo permettere di partire subito ma, se vuoi ripassare la pulizia di questo ortaggio, clicca qui.
Go, go, go! 

tumblr_mrxxapfgle1sbgtlwo1_400

Anche uova fritte o un paninazzo sono un ottimo accompagnamento per il contorno di oggi.

Per preparare dei friggitelli con pomodorini, per due persone, hai bisogno di:

  • 500 grammi di friggitelli, peso calcolato da puliti. Acquistane circa 200 grammi in più.
  • 500 grammi di pomodorini ciliegini o datterini o perini o quelli che vuoi. L’importante è che la quantità di pomodorini sia uguale a quella di friggitelli;
  • 60 grammi di olio;
  • uno spicchio d’aglio, sale.

Decapita i friggitelli, tagliali a metà e leva tutti i semini.

tumblr_p9vzs7n3py1r0awsqo1_1280

Se vuoi foto più dettagliate sulla pulizia del friggitelli, ti ho già detto dove devi cliccare.

Metti 60 grammi di olio in una padella capientissima e fai soffriggere uno spicchio d’aglio per un paio di minuti, a fiamma media. Dato che in seguito useremo una fiamma bella alta per cuocere i friggitelli, forse ti conviene inserirlo intero e schiacciato, in modo da toglierlo durante la cottura, altrimenti potrebbe bruciarsi.

Appena l’olio è bello caldo caccia dentro anche i friggitelli.

tumblr_p9vzs7n3py1r0awsqo2_1280

Aggiungi il sale e cuoci per dieci minuti a fiamma medio alta. Se hai inserito l’aglio intero, dopo un paio di minuti toglilo con una pinza.
Nel frattempo taglia a metà i pomodorini.

Unisci anche loro in padella.

tumblr_p9vzs7n3py1r0awsqo3_1280

Aggiusta di sale e continua la cottura per altri dieci minuti. Non bisogna formare un sugo: i pomodorini dovranno solo appassire un po’.
Ricordati di girare il tutto molto spesso ed usa una fiamma medio alta, abbassando solo nel caso in cui qualcosa si dovesse attaccare sul fondo.

I friggitelli non cuoceranno in maniera uniforme, dato che avranno dimensioni differenti: ma 20 minuti (25 minuti massimo) sono più che sufficienti per la loro preparazione.

Ecco cosa dovresti avere a fine operazione:

tumblr_p9vzs7n3py1r0awsqo5_1280

Impiatta ed unisci anche il tuo piano B (nel mio caso ammira le meravigliose salsicce di Norcia).
Ecco qua:

tumblr_p9vzs7n3py1r0awsqo4_1280

Ciao e buon appetito!

tumblr_p9nrusugkd1ut1d6co1_540

Alla prossima!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...