Pollo all’ananas

Sei un tradizionalista culinario? Uno di quelli Mangio solo italiano e seguo solo le ricette di mia nonna?
Bene, mi sa che oggi è meglio che vai a leggere un altro blog.

Fuori dai coglioni, tradizionalisti culinari!

Perché oggi creiamo un altro piatto cinese. Circa.
Dico circa perché purtroppo non sarà mai come il loro: pur impegnandomi con tutte le capacità accumulate nei secoli, ricreare quel sapore insano, fritto ed unto che il ristorante in cui vado mi regalava in ogni porzione è stato impossibile. Era buono, il mio pollo all’ananas.
Ma non buono come il loro.
Mancava qualcosa. Mancava l’essenziale. Mancava il male. 

Sagge parole che devi ripeterti ogni volta che varchi la soglia di un ristorante cinese.

Forse friggono il pollo con olio vecchio di sei settimane? Forse.
Forse non lavano la padella che usano da almeno sei anni? Forse.
La realtà è che non lo sapremo mai e dobbiamo accontentarci del nostro cinese all’italiana, con pochi grassi e tanta genuinità – troppa – genuinità.

Vorrei tanto entrare in una cucina cinese ed osservarli al lavoro. So che questa sarebbe la mia reazione.

La ricetta arriva sempre dal progetto Pizzakaiju&friends (che puoi seguire cliccando su #mangiaconpizzakaiju su Instagram) e la creatice è ancora @renifoody, la cui settimana dedicata si concluderà tra un paio d’ore.
Ricetta perfetta, sotto ogni aspetto.

Go, go, go! 

Tra poco si mangia! 

Per preparare il pollo all’ananas, per due persone, hai bisogno di:

  • 800 grammi di bocconcini di petto di pollo;
  • 100 grammi di farina (in realtà avanzerà, io ne ho usata 60);
  • 10 grammi di curry;
  • sale;
  • 40 grammi di salsa di soia;
  • 30 grammi d’olio;
  • un barattolo di ananas in succo, il mio pesava in tutto 565 (con il liquido, che useremo). Se usi l’ananas fresco ti occorrono 350 grammi di ananas e 200 grammi d’acqua, circa.

Partiamo dal pollo. Devi ridurlo a tocchetti e puoi usare forbici o coltello, come ti pare.
La grandezza? Quella che vuoi. Diciamo non enormi ma manco piccolissimi.

In una ciotola versa 100 grammi di farina e 10 grammi di curry. Mescola bene con una frusta per amalgamare tutto.

Metti un po’ di sale nel pollo e massaggialo bene, per distribuirlo. Mettine un po’, non essere tirchia, che poi a piatto finito ti mancherà.
Caccia sul pollo tutta la farina.

Sempre con le mani distribuisci la farina su ogni bocconcino. Devono essere ben coperti.

Versa ora 30 grammi d’olio in una padella.
Fiamma media, appena è bello caldo unisci i bocconcini.

Ora ci vorrà un po’ di tempo. Fiamma media, fai andare finché il pollo sarà ben dorato su ogni lato. Ogni tanto giralo.
Mentre attendi (tanto ci vorranno almeno 15 minuti) occupiamoci dell’ananas.
Se lo hai fresco devi solo tagliarlo a pezzi.
Se invece prendi quello in latta (e potresti preferirlo, perché se l’ananas fresco non è dolce è inutile preparare questo piatto), ti faccio vedere quale ho comprato io:

Ci serve sia l’ananas che il suo succo.
In un piatto – perché se usi il tagliere ti ritroverai con succo d’ananas ovunque – taglia l’ananas a pezzetti.

Ho detto UN PIATTO!

Il pollo intanto come sta? Lo hai girato?
Hai ottenuto questo?

Allora proseguiamo.
Metti dentro tutto l’ananas (sia quello tagliato che il suo succo) e 40 grammi di salsa di soia.

Ora mescola bene, chiudi col coperchio e fai cuocere per 10 minuti a fiamma bassa.
Ogni tanto apri e mescola, assicurati che ci sia abbastanza liquido. Se non ci fosse, aggiungi dell’acqua del rubinetto.
Dopo 10 minuti apri e guarda cosa accade: non deve essere secco, ma manco un brodo. Deve essersi formata una cremina. Quindi se c’è ancora troppo liquido, prosegui la cottura senza coperchio, fino a quando si addensa.
Tieni conto che come spegnerai la fiamma si addenserà ancora di più.
Ecco il mio:

Ed è davvero tutto qui.
Ora devi solo preparare le porzioni e mangiare:

Ciao e buon appetito!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...