Spaghetti con pesto di acciughe

Oh, non ho un cazzo da dire.

Non te l’aspettavi, lo so. 

Sono sul letto, con una panza tanta perché nel mio corpo stanno scontrandosi fagioli, melanzane e pomodori. Una lunga lotta che sta portando gonfiori e rutti.
Ti risparmio i particolari.

Dato che non ho nulla da scrivere, cazzeggio per il web ed in queste condizioni ho già guardato 5 video di Luca Pappagallo e mi è venuta fame. Cioè, non ho fame, però ho fame lo stesso. Cioè, mangerei.
Prima o poi diventerò obesa.

#gif from 25¢

Il vero pericolo è un frigo pieno, cara Jessica.

No, non era un tuono.
È il rutto di Pizzakaiju che terrorizza anche l’occidente.
Seriamente, non ce la faccio, ti scrivo solo la ricetta e domani è un altro giorno.

Ah, no, una cosa ce l’ho da dire: qualcuno informa la Disney che i bambini di tutto il mondo hanno cani e gatti in casa e che non c’è bisogno di togliere le palle a Simba e Mufasa, che è più ridicolo il felino eunuco del felino cazzuto?

The Lion King Disney GIF

Il saggio Re Leone che governa senza inganno e senza fallo.

Ricetta di oggi spaghetti con una specie di pesto di acciughe e concentrato di pomodoro. Pronti in 15 minuti, ma uno spettacolo proprio.
Me li sto sognando ogni notte, da quando li ho mangiati. Ricetta sempre di Sensei Pappagallo, tanto per cambiare.

Go, go, go!

#fox kids from Superhero Movies and TV shows of the 1990s

Roba da leccarsi i baffi.

Per preparare degli spaghetti con pesto di acciughe, per due persone, hai bisogno di:

  • 180 grammi di spaghetti;
  • un fottio di prezzemolo;
  • 140 grammi di concentrato di pomodoro;
  • peperoncino;
  • uno spicchio d’aglio;
  • 30 grammi di pinoli + qualche altro pinoli da mettere sui piatti;
  • 20 grammi d’olio;
  • 15 filetti di acciughe.

È tutto velocissimo, quindi metti a bollire l’acqua della pasta.

In un mixer metti i 30 grammi di pinoli, 10 acciughe, uno spicchio d’aglio.

Un fottio di prezzemolo.

Trita tutto ed otterrai una roba papposa e granulosa.

In padella metti 20 grammi d’olio, altri 5 filetti di acciughe, il peperoncino, i 140 grammi di concentrato di pomodoro ed un po’ d’acqua calda.

Fiamma bassa, fai sciogliere bene il concentrato.
Poi aggiungi il trito.

Mescola ancora, amalgama e se serve aggiungi acqua.
Abbiamo finito: fai andare a fiamma bassissima finché arriva la pasta, che devi scolare un paio di minuti prima del tempo indicato sulla confezione.

Concludi la cottura in padella.
Mescola con una pinza, aggiungi acqua se occorre.

E niente, ci siamo. Decora ogni piatto con un po’ di pinoli ed ecco cosa dovresti avere davanti a te:

Ciao e buon appetito!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...