Calamarata con uova sode e maionese

Non ho ben capito perché ci sia titubanza nel mettere qualsiasi cosa come condimento della pasta, poiché la pasta (pure quella buona, sì) ha un sapore pressoché neutro e quindi accoglie tutti.
E per tutti intendo proprio TUTTI, eh, persino la cioccolata.
Quindi oggi ci mettiamo maionese e uova soda.
So che sei titubante, ma proprio non ce n’è ragione.

Go, go, go!

#mass effect from N O R M A N D Y

Per preparare una calamarata con uova e maionese, per UNA persona, hai bisogno di:

  • 90 grammi di calamarata;
  • 3 uova;
  • 20 grammi di maionese + facoltativo 5 grammi di olio;
  • sale e pepe.

Innanzitutto rendiamo sode le nostre uova. Le prendi, le metti in un pentolino, le ricopri con acqua fredda, chiudi col coperchio e porti a bollore.
Appena bolle conti 8 minuti, poi le prelevi e le metti in una ciotola piena di acqua fredda.

Quando puoi maneggiarle senza ustionarti, puoi sbucciarle e calare la pasta, perché ci siamo.
Le metti poi in un piatto, le tagli a pezzetti le condisci con sale e pepe.

Metti la pasta calda, aggiungi la maionese e se ti sembra troppo poco fluido aggiungi pure i 5 grammi di olio.
E basta, sei pronto per mangiare.

Davanti a te dovresti avere una roba del genere:

Ciao e buon appetito!