Pesto di sedano

Ma sì, facciamo pure questo. Ormai abbiamo fatto il pesto con tutto, in fin dei conti.
Tre minuti di lavoro e poi puoi andare sul letto a digerire.
Buono? Non mondiale, ma buono sì.

Go, go, go!

Tumblr: Image
Ecco Link dopo la spaghettata.

Per preparare un pesto di sedano, per due persone, hai bisogno di:

  • 100 grammi di sedano, con tutte le foglie;
  • un grammo d’aglio. Pure di più se lo desideri, la quantità di rutti però aumenterà:
  • 50 grammi di mandorle pelate;
  • 40 grammi di pecorino romano;
  • 50-60 grammi di olio (assaggia e valuta, io ne ho usati 50).

Attenzione che, come al solito, è complicatissimo.
Nel mixer metti il sedano tagliato a pezzetti e tutti gli altri ingredienti.

Trita tutto, se hai difficoltà aggiungi anche un pochino d’acqua (non occorre versare litrate d’olio).
Il mio consiglio è di iniziare a tritare usando 30 grammi d’olio e poi aggiungerne durante l’operazione, poiché se il tuo olio ha un sapore più deciso, potrebbe pure coprire tutto il resto.

Alla fine otterrai una roba piuttosto densa.

Abbiamo finito.
Prepara la pasta, la metti nella ciotola, mescoli (e se fosse troppo denso, puoi usare un po’ d’acqua della pasta per rendere più fluido) e davanti a te avrai questa cosa:

Ciao e buon appetito!