Una stupida pasta con la rucola

Sul blog non c’è una stupida pasta con la rucola?!?!?!1121?

No, non c’è. Da oggi, però, sì.
Go, go, go!

#the texas chainsaw massacre di [sad chainsaw noises]
Posa la sega elettrica, oggi siamo vegetariani

Per preparare una stupida pasta con la rucola, per due persone, hai bisogno di:

  • 180 grammi di sedani rigati (o altra pasta che ti pare);
  • 300 grammi di pomodori grandi;
  • 20 grammi d’olio;
  • uno spicchio d’aglio;
  • 50 grammi di rucola;
  • 40 grammi di formaggio cacioricotta o parmigiano o altro formaggio che ti piace;
  • sale, pepe.

Metti l’acqua della pasta a bollire, che è velocissimo.
Tagliuzza la rucola con delle forbici. La rucola è una verdura Klingon, è indecisa tra il nutrirti e lo strozzarti. Tagliarla è sempre un ottimo modo per avere a che fare con lei.

Taglia a pezzi abbastanza grandi i pomodori.
Grattugia a polvere il formaggio.

Appena l’acqua della pasta bolle, caccia dentro la pasta e partiamo.

In padella versa 20 grammi d’olio, metti anche uno spicchio d’aglio scamiciato e tagliato a metà, fallo soffriggere bene.

Inclina la padella in modo che l’olio sia tutto in un punto e appena l’aglio è colorato, buttalo via.
Aggiungi i pomodori.
Falli saltare a fiamma alta per circa 30 secondi e spegni. Metti il sale.
Non dobbiamo fare un sugo, solo fare leggermente uscire il loro liquido.

Scola la pasta un minuto prima del tempo indicato sulla confezione, falla saltare a fiamma alta in padella.

Sui piatti cospargi con rucola, pepe e formaggio.
Sì: LA RUCOLA NON SI CUOCE. Se non ti piace, mangia qualcos’altro.

Ciao e buon appetito!